La Tessari Energia nasce nel 1950, come realtà emergente dell’immediato dopo guerra, quale operosa azienda artigiana specializzata nel settore motoristico in generale, già proiettata tuttavia nel settore dell’energia, imponendosi da subito quale acuta presenza nel settore gruppi elettrogeni.

Le esperienze acquisite in quel periodo con la manutenzione di grossi motori a ciclo otto montati su compressori per il pompaggio del metano nelle zona di estrazione del Basso Veneto, vengono riportate sulle motorizzazioni tradizionali che, sottoposte ad una trasformazione Tessari, consentono così una alimentazione alternativa al tradizionale gasolio.

60 anni di attivitàDetti motori, sia per servizio trazione che applicazione industriale fissa, nati a ciclo Diesel, vengono trasformati a ciclo Otto, aprendo già in quei primi anni nuovi orizzonti nel settore dell’energia alternativa.

Senza mai trascurare il settore gruppo elettrogeno tradizionale, questa tecnologia viene gradualmente innovata sino a produrre le prime macchine adattate per alimentazione con biogas, gas biologico prodotto da residui di discarica e di sintesi.

L’esperienza così acquisita consente alla Tessari di affrontare sempre e solo con le proprie forze, nuove esigenze che il mercato dell’energia alternativa pone sul tavolo delle emergenti necessità di ogni singolo periodo.

Siamo a cavallo tra il 1970 e il 1980. Si arriva alla trasformazione di una serie di motori appositamente progettati per alimentazione con gas povero da legna, destinati a comunità montane della Cina nell’ambito di un programma di aiuti della Comunità Europea.

Sempre negli anni ‘70-80 si avviano le prime esperienze con bio-alimentazioni derivanti dagli impianti di trattamento dei liquami e trattamento acque.

60 anni di attivitàTra la fine degli anni ‘80 e inizi anni ’90 si ha l’esperienza degli autobus con alimentazione sia a metano che a GPL. Prima con trasformazioni su parco mezzi già circolanti e poi su mezzi nuovi.

Negli anni ’90 si è cominciato con il recupero del calore e dei quadri in parallelo rete. I motori utilizzati sono sempre più spinti  e tecnologicamente arricchiti di accessori quali  sovralimentazione con intercooler.

Dal  2000 ad oggi si è sempre incrementato l’impegno per le emissioni allo scarico, contenimento del rumore, trasformazione a ciclo otto dei nuovi motori common-rail.

60 anni di attivitàCon l’avvento di pressanti e ormai irrinunciabili necessità nel settore energetico, realtà quotidianamente presenti sul tavolo della  politica mondiale, la Tessari non ha esitato a cimentarsi nella preparazione e sperimentazione di gruppi elettrogeni alimentati con olii vegetali-biodiesel, rispondendo con la propria esperienza alle nuove sfide del settore.

L’energia è sempre stata la componente di spicco nelle attività della Tessari, che, facendone proprio vessillo nel logo sociale, ha semplicemente inteso rafforzare il significato più vero e profondo del proprio lavoro.

Nel progettare sistemi di energia alternativi la Tessari ha intuito la possibilità di accedere a nuovi mercati che, in forza di nuove politiche mondiali non più rinviabili nel tempo, saranno caratterizzati da una forte domanda di fonti di energia alternativa nel rispetto dell’ambiente.

60 anni di attivitàGià dai primi anni della propria attività l’azienda ha risposto alle realtà produttive interessate ad avere energia affiancando ai prodotti tradizionali, normali gruppi elettrogeni, macchine con alimentazioni alternative quali gas metano e biogas e successivamente bio-masse, bio-diesel e olii vegetali

La Tecnologia Tessari ha trovato la propria forza nella messa a punto della trasformazione di motori da Ciclo Diesel a Ciclo Otto e le prove e i tentativi campione dei primi periodi, hanno lasciato il posto ad una preventiva accurata progettazione, personalizzata per ogni tipo di motore da trasformare. Sono attualmente in corso prove di funzionamento di gruppi elettrogeni alimentati con olio vegetale, per i quali la Tessari prevede dispositivi di alimentazione e canoni di declassamento tali da garantire la durata della macchina

Lo sviluppo e la costruzione di una serie di macchine con alimentazione a gas povero da legna (combustione da gasogeno) per le comunità montane della Cina nell’ambito di un programma della Comunità Europea, in collaborazione con l’ENEA – Ente Nazionale per le Energie Alternative – hanno provato che le capacità della Tessari possono prevaricare difficoltà progettuali e realizzative quali altri titolati costruttori non hanno saputo o voluto affrontare

La credibilità della Tessari nel settore specifico è data dalla considerazione del mercato che riconosce già nel marchio un’indiscutibile rispondenza di qualità e conoscenza delle problematiche ad esso legate. Presso Enti Universitari di Padova, Perugia, Coldiretti  Padova, Enea Roma il nome Tessari è una certezza alla quale ricorrere per avere indicazioni basate su solide conoscenze.

60 anni di attivitàLa Società è consapevole che la ricerca di nuovi orizzonti nel settore dell’energia è chiaro indice di impegno volto all’osservanza delle nuove normative che andranno a regolare nell’immediato futuro il programma energia mondiale dal quale nessuno potrà dissociarsi.

Ne consegue un impegno sempre maggiore, condizionato in questa direzione anche dalla sempre maggior richiesta di prodotti alternativi che il mercato produce.

Le capacità aziendali trovano eco favorevole nei rapporti con i fornitori consapevoli di essere in presenza di una azienda che ben conosce le proprie risorse e gli obiettivi da raggiungere, così come i Clienti riconoscono nella Tessari la specifica professionalità  che la contraddistingue.